Chi sono

Sono una Psicologa – Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale che lavora a Bologna e provincia.

Mi sono laureata nel 1999 alla Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Bologna, con indirizzo Psicologia Clinica e di Comunità, con una tesi/progetto di prevenzione dell’abuso sessuale sui minori attuato in collaborazione con Telefono Azzurro.

La pratica clinica è iniziata con un tirocinio pratico presso il Consultorio Familiare Bolognese, con la Dott.ssa Giovanna Baiesi, presso cui ho effettuato colloqui individuali e di coppia. La collaborazione è stata prestata da marzo a settembre 2000.

La seconda parte del tirocinio post-laurea (settembre 2000-giugno 2001) si è svolto negli Stati Uniti e nello specifico presso l’Università della California (Ucla). Ho preso parte a varie fasi di assessment, trattamento e di ricerca con l’équipe del servizio disturbi d’ansia diretto dalla Prof.ssa Michelle Craske Ph.D. all’interno del Dipartimento di Psicologia, e che utilizzava un approccio cognitivo comportamentale.

Contemporaneamente sono stata inserita all’interno dell’èquipe dell’Obsessive Compulsive Disorder (OCD) Center di Los Angeles, servizio di trattamento in day hospital per persone affette da disturbi dello spettro ossessivo-compulsivo, sotto la guida del Dott. Emanuel Maidenberg Ph.D. Nella sua equipe ho partecipato ad un progetto di ricerca su pazienti affetti da disturbo di dimorfismo corporeo o “dismorfofobia”: partecipazione alle fasi di diagnosi e svolgimento della terapia breve di gruppo con approccio cognitivo comportamentale presso l’OCD Center di Los Angeles (USA).

L’aver potuto sperimentare in vivo l’efficacia della terapia cognitivo – comportamentale sui vari disturbi è stato l’inizio di una nuova avventura che mi ha portato, al rientro in Italia a conclusione dell’esperienza di tirocinio, a sentire la necessità di ampliare le mie conoscenze e soprattutto di apprendere nuove tecniche per svolgere al meglio il mio lavoro di psicologa. Mi sono pertanto iscritta alla Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale ITC di Padova.

A gennaio del 2002 supero l’esame per il diploma di Abilitazione alla Professione di Psicologo e a febbraio 2002 sono iscritta all’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna Albo A.

Nei 2 anni a seguire (2002-2003) decido di approfondire ulteriormente le mie competenze con nuove esperienze di tirocinio: da gennaio 2002 a dicembre 2002 nell’area infantile e nello specifico presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile Quartiere Lame, Az. Usl Bologna, sotto la supervisione della Dott.ssa Mirella Cassarà; da dicembre 2002 a novembre 2003 presso l’Unità Operativa Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) Ospedale S. Orsola Malpighi di Bologna in affiancamento al Dott. Marco Migliozzi, ho la possibilità di lavorare con pazienti in condizioni di emergenza. Durante l’anno di collaborazione ho potuto lavorare con persone in fase critica affette da vari disturbi (di personalità, dell’umore…) e affiancare il Dott. Migliozzi nei colloqui di valutazione psicologica per l’idoneità dei soggetti in lista di attesa per trapianti di organi.

Da luglio 2003 fino a settembre 2006 ho collaborato come volontaria con l’Azienda USL, Bologna – Centro di Salute Mentale Tiarini, dove sotto la supervisione della Dott.ssa Piera Serra ho effettuato: diagnosi, consulenze, colloqui psicologici individuali con pazienti che presentavano disturbi psicologici di vario tipo.

Svolgo l’attività di Libera professione come Psicologa – Psicoterapeuta in tre diversi centri, da ottobre 2006 presso il Centro Medico San Donato di Bologna, da gennaio 2017 presso Poliambulatorio Medico Gandino anch’esso a Bologna e da marzo 2016 presso il poliambulatorio medico Torre Lasie di Imola.

Sono socia dell’Aidoc (Associazione Italiana Disturbo Ossessivo Compulsivo) e dell’AIAMC (Associazione Italiana Analisi e Modificazione del Comportamento e terapia comportamentale e cognitiva).

 

ATTIVITA’ AMBULATORIALE:
– Consulenza psicologica
– Psicoterapia individuale dell’adulto
– Psicoterapia di coppia
Gli strumenti di terapia cognitivo – comportamentale risultano molto preziosi ed utili, poiché hanno dimostrato la loro efficacia nella riduzione dei sintomi depressivi, nel trattamento dei disturbi d’ansia, nell’eliminazione degli attacchi di panico e dell’eventuale concomitante agorafobia, nel trattamento dei disturbi ossessivi – compulsivi, dei comportamenti alimentari patologici, dei disturbi del comportamento e dell’iperattività nei bambini, nella promozione delle relazioni con gli altri, con la contemporanea diminuzione dell’isolamento sociale ed altri interventi mirati alla risoluzione di difficoltà individuali o familiari specifiche.